Decadenza Consiglio Federale

Decadenza Consiglio Federale

01/06/2018

Si comunica che nella giornata del 29 maggio sono pervenute da parte dei Consiglieri Asghar, Jayarajah, Pezzi, Sabelli e Zuppiroli dimissioni irrevocabili.

L’art. 16 comma 15a dello Statuto federale prevede la decadenza del Consiglio e del Presidente per: “dimissioni contemporanee, in quanto presentate in un arco temporale inferiore a sette giorni, della metà più uno dei Consiglieri Federali.

In tale ipotesi, si avrà la decadenza immediata del C.F. e del Presidente, cui spetterà l’ordinaria amministrazione sino alla celebrazione dell’A.N. Straordinaria da convocarsi e da tenersi nei termini di cui al punto precedente” Ai sensi degli artt. 13 e 15 dello Statuto l’Assemblea Straordinaria per il rinnovo della carica di Presidente Federale e dei componenti il Consiglio federale, sarà da convocare, da parte del Presidente, entro 60 giorni e da tenersi entro i successivi 30 giorni.

Comunicazioni specifiche verranno inviate anche a Delegati Regionali, Organi di Giustizia, ASA ed a tutti gli interessati.